Fare rivivere la storia significa proporre avvenimenti, personaggi, mestieri e rituali del proprio passato. Rivivere la Storia attraverso una rievocazione è quindi un modo assai suggestivo e coinvolgente per comprendere i principali fatti storici di una località o di un popolo. Esperienza certamente stimolante specie per i più piccoli e che spesso può diventare motivo di approfondimento. In Friuli, ogni anno, hanno luogo diversi eventi.

La Messa del Tallero

La manifestazione, che si celebra il giorno dell’Epifania a Gemona del Friuli, culmina con la "Messa del Tallero" il momento più importante della rievocazione storica. In mattinata, solitamente a partire dalle 9.30, è possibile assistere al corteo storico lungo le caratteristiche vie medioevali della cittadina. Dame e cavalieri sfilano precedute dal suono dei tamburi. Raggiungono così il Duomo dove alle ...
Sito web

La Messa dello Spadone

La manifestazione, che si celebra il giorno dell’Epifania a Cividale del Friuli, caratterizzata da un corteo storico in costume di oltre 250 figuranti, culmina con la “Messa dello Spadone” il momento più importante della rievocazione storica. Durante la giornata è possibile assistere a duelli all’arma bianca, a spettacoli di strada, ascoltare musica medioevale e assistere a scorci di vita passata, ...
Sito web

Romans Langobardorum

La rievocazione storica Longobarda “Romans Langobardorum”, organizzata dall’Associazione “Invicti Lupi”, porta Romans d’Isonzo a fare un tuffo nel lontano passato, precisamente al VII secolo d.C. Si tratta di un evento che si propone di avvicinare il pubblico all'epopea del popolo Longobardo grazie all'allestimento di un campo storico ed esibizioni di combattenti a corollario di conferenze e concorsi fotografici e scolastici ...
Sito web

Anno Domini 568

Manifestazione storico-rievocativa a stretto tema Longobardo. Un fine settimana tra cultura, rievocazione, ricostruzione e approfondimento archeologico. Mentre il Museo Archeologico Nazionale di Cividale ospiterà due giornate di studio, il Belvedere sul Natisone sarà il centro di un vasto campo storico con le due più note realtà rievocative del periodo longobardo in Italia (La Fara e Fortebraccio Veregrense). Tra gli eventi ...
Sito web

Tempora in Aquileia

Tre giorni per rivivere lo spirito delle origini della città grazie allo spettacolo della rievocazione storica: un viaggio nel tempo alla scoperta della storia, della tradizione e della leggenda dell'Aquileia Antica. Immersi nel centro storico e nelle aree archeologiche della città ci si potrà imbattere nella quotidianità di un legionario romano o in quella di un guerriero celta, nei saperi ...
Sito web

Rievocazione della Macia

L'antica unità di misura della terra di Spilimbergo, "la Macia", dà il nome alla manifestazione che promette di trasformare ancora una volta Spilimbergo in una cittadina del '500. Sfilano così centinaia di figuranti in costume, tra nobili, popolani, soldati e arcieri. Sotto i portici sono ospitate le botteghe artigiane con le loro mercanzie, taverne e osterie. Nelle piazze e lungo ...
Sito web

Tempus est Jocundum

La festa medievale si svolge nel favoloso scenario dell’antica Via Bini e dei suggestivi vicoli del centro storico di Gemona del Friuli. Tre serate ad ambientazione medioevale che vedono ricostruite nei minimi particolari le usanze di un tempo ormai antico. Centinaia di figuranti diventano armigeri, soldati di ventura, cavalieri, scudieri, popolani, nobili mentre tornano a rivivere antiche taverne, mercati e ...
Sito web

Il Palio di San Donato

Il Palio di San Donato consisteva in un confronto di arcieri, balestrieri ed in seguito archibugieri, in rappresentanza di borghi cittadini e di altre città o castelli. A tali prove si aggiungevano quelle della corsa a piedi e a cavallo, in una cornice di fastosi intrattenimenti, con grande affluenza di nobili e popolani. La manifestazione ha luogo il mese di ...
Sito web

La Giostra dei Castelli

La rievocazione storica prende vita ogni anno, il penultimo fine settimana di settembre e riporta a Torre di Pordenone nuova aria di vita medievale. La manifestazione ha inizio di sabato con l’apertura del villaggio medievale, quindi prosegue con la caratteristica cena a tema (su prenotazione). La domenica ha luogo la “Giostra”. Questa ricorda l’invasione dei Turchi avvenuta a fine settembre del 1499, ...
Sito web

Palma alle Armi

Il primo weekend di Settembre, Palmanova si anima con A.D. 1615: Palma alle Armi, la rievocazione Seicentesca più grande d'Italia. La fortezza di Palma sarà messa sotto assedio dall'imponente esercito asburgico, il quale, oltre all'Impero Ottomano, minacciava costantemente i confini della Serenissima. La manifestazione rievoca infatti i conflitti che ebbero luogo nella pianura friulana nel Settembre 1615. Lo spettatore potrà ...
Sito web

Palio dei rioni

Animano la rievocazione i quattro rioni cordovadesi di Villa Belvedere, Borgo, Saccudello e Suzzolins. Tra fine Agosto ed i primi di Settembre si preparano con le rispettive feste serali rionali, rinsaldando lo spirito di appartenenza in vista del Palio. In questi giorni Cordovado torna indietro nel tempo: il centro storico è arricchito da taverne e hostarie, antichi mestieranti, duelli, spettacoli ...
Sito web

Medioevo a Valvasone

Ogni anno a Valvasone sono rappresentate scene di vita medioevale, vicende accadute realmente in quei luoghi nel XIV secolo. Centinaia di figuranti diventano armigeri, soldati di ventura, cavalieri, scudieri, popolani, nobili. La manifestazione ricrea l’atmosfera di un vero borgo medioevale: possiamo ammirare le rappresentazione di antichi mestieri, fatta da autentici artigiani oppure essere allietati da antichi balli medioevali. Viaggiare nel ...
Sito web

Castrum Carmonis

La rievocazione storica rinascimentale con un corteo in costume di circa 400 figuranti lungo le vie del centro, danze rinascimentali e sbandieratori, celebra l’editto del 1518 di Massimiliano I d’Asburgo, che esentava dalle tasse Cormòns e le ville dipendenti. La manifestazione ha luogo nel mese di Settembre presso Cormòns. Nel 1518, a seguito delle guerre tra l’Austria e Venezia che impoverirono ...
Sito web

La Festa della zucca

Nell’incantevole magia del centro storico illuminato dalle torce e dalle fiaccole e popolato da nobili, osti e tabernieri, bottegai, mercanti e popolani, accompagnati da cortei storici, allietati da musiche e danze medioevali, rapiti dalle evoluzioni di giocolieri e mangiafuoco, si rivivono giorni del lontano 1300. Tutto questo fino all'imbrunire quando l'arrivo delle tenebre darà un ulteriore tocco di antico fascino alla manifestazione. La ...
Sito web