Programmi gratuiti in lingua friulana

Sono disponibili numerosi programmi a supporto della conoscenza e dell’utilizzo della lingua friulana, di seguito alcune risorse reperibili gratuitamente in Rete.

E’ sempre buona norma controllare i dati e software scaricati con programmi anti-virus aggiornati. Friulani.Net non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni al sistema risultante dal download, dall’uso, dall’uso improprio del materiale qui recensito. Friulani.Net non è l’autore dei programmi elencati, pertanto non può fornire nessun supporto.

 

Grant dizionari bilengal talian-furlan

Il Grande dizionario bilingue italiano-friulano è sicuramente uno dei programmi per computer in lingua friulana più interessante che si trova attualmente in Rete. Si tratta di un progetto finanziato dalla Regione, al quale hanno partecipato (dal 1999): l’Università di Udine, il Consorzio universitario friulano, la Società filologica friulana, il Circolo culturale Menocchio di Montereale Valcellina, l’Istitut ladin furlan Pre Checo Placerean, l’Union scritors furlans e la Cooperative di informazion furlane. Il risultato di tale sinergia è stata la realizzazione di un dizionario gratuito bilingue installabile su diverse piattaforme (Windows, Linux, Mac). Da metà 2012, il consorzio “Centri Friûl Lenghe 2000” ha cessato però la sua attività. I sorgenti sono ora nella disponibilità dell’ARLeF . Il programma è scaricabile gratuitamente ai seguenti link: per Windows, per Linux e per Mac. Questo l’attuale sito web del Progetto, dove reperire ulteriori informazioni ed eventualmente aggiornare la versione del programma in uso.

Dizionario online

Il Consorzio “Centri Friûl Lenghe 2000”, di cui sopra, ha operato in maniera significativa per il sostegno della lingua friulana, sviluppando programmi informatici per l’utilizzo e la diffusione della lingua friulana. Strumenti consultabili direttamente online, grazie al “Centri di linguistiche aplicade” che mette a disposizione il Dizionario italiano-friulano (con ben 76.000 lemmi) da poter consultare direttamente online. Anche l’Arlef mette online a disposizione un proprio dizionario (con 62.000 lemmi) raggiungibile a questo Link.

Tastiera Friulana

Come ben sapete la lingua friulana utilizza vocali con accenti circonflessi “^” che su una tastiera italiana è possibile visualizzare unicamente facendo riferimento alla tabella ASCII. Questo programma consente invece un utilizzo molto più semplice e diretto delle lettere con accenti circonflessi. L’eseguibile, una volta installato, permette di utilizzare una facile combinazione dei tasti per ottenere il risultato desiderato. Per ottenere “â” sarà quindi sufficiente premere la combinazione ALTGR + a. Il programma, non invasivo, installa un icona sulla toolbar ed è disattivabile in qualsiasi momento. Il pacchetto d’installazione comprende dettagliate istruzioni d’uso. L’applicazione è compatibile solo con sistemi operativi Windows; ciò nonostante alcuni utenti e collaboratori del forum “ubuntu-it” hanno risolto il problema a questo link (versione Linux).

Grammatica Fonetica Friulana

Pubblicazione in PDF editata nel 2008 dal CFL2000 e realizzata da Sandri Carrozzo. L’autore codifica l’aspetto fonetico della lingua comune mettendolo in relazione anche con i fenomeni fonetici delle varianti della lingua friulana. Dopo la presentazione degli aspetti generali della fonetica si passa all’applicazione di questi nel caso della lingua friulana, con esercitazioni per chi desidera applicare la parte teorica a quella pratica.

SMS par furlan

Mediante un nuovo software, finanziato dalla Provincia di Udine, è oggi possibile utilizzare la marilenghe anche sui telefoni cellulari, ad esempio per l’invio e ricezione di sms in lingua friulana. Il progetto, promosso dall’Amministrazione provinciale di Udine, dimostra come il friulano possa essere utilizzato facilmente anche mediante le più moderne tecnologie, come qualsiasi altra lingua parlata nel mondo. Il software permette di introdurre sul proprio telefonino un sistema di scrittura predittiva del testo per la lingua friulana. Attraverso una sorta di correttore automatico, ognuno avrà la possibilità di scrivere short message (sms) senza errori scegliendo tra 50mila parole. Per l’utilizzo del software è però necessario che l’apparecchio sia compatibile con Java. Il software pùo essere scaricato sul proprio pc, quindi installato sul telefonino oppure ricevuto attraverso la stessa rete cellulare. Si può scaricare gratuitamente attraverso il sito web della Provincia di Udine.

Firefox in friulano

Mozilla Firefox è un web browser open source multipiattaforma prodotto da Mozilla Foundation. Firefox attualmente è usato da quasi un internauta su quattro, questo lo rende il secondo browser più popolare della rete, dopo Internet Explorer. Da qualche tempo è disponile la localizzazione di questo software anche il lingua friulana, è quindi possibile navigare in Rete con la marilenghe. L’addon permette la traduzione di tutti i menu, messaggi di conferma ed errore in lingua friulana. Il download e le modalità di istallazione sono dettagliatamente descritte nelle pagine dell’autore.

Video-lezioni di friulano

Blecs-Clips of Friulian, è la video-guida in friulano dedicata ai principianti che vogliono acquisire le basi della conoscenza della lingua friulana e approfondire così il legame con la terra di origine anche attraverso lo strumento linguistico. La video-guida, realizzata dall’Ente Friuli nel Mondo, è divisa in 24 puntate raggruppate per tematiche, pensate e concepite per offrire all’utilizzatore, da subito, la possibilità di interagire utilizzando la lingua friulana. Le video-lezioni sono pensate sia per i corregionali di lingua italiana che per gli anglofoni che vivono all’estero.  I volti delle video-lezioni sono quelle di Jessica Purkeypyle e Daniele Fanzutto per gli anglofoni; quelle di Martina Zamaro e Igor Pezzi per i corregionali di lingua italiana. Ecco la video-guida.

E’ stata realizzata anche una parodia comica di questi video, intitolata Tacons! Pillole di vero friulano. Trattasi di un “rivoluzionario” corso di friulano con Luciano Lunazzi nei panni del Mestri di vite! Per chi vuole passare qualche minuto in allegria ecco la video-raccolta.

C-EVO game in friulano

I principali videogame freeware per computer sono scaricabili dalla Rete in lingua inglese, oggi però, per alcuni “game”, è possibile giocare con il supporto in lingua friulana. Parliamo ad esempio di C-EVO, un simpatico freeware che ricorda molto Civilization. Il gioco, che ripercorre la storia della civiltà è ispirato al famoso gioco della Microprose, Sid Meier’s Civilization dal quale sembra avere, per stile di gioco, una base comune. Questo progetto freeware ha corretto alcuni dei fastidiosi errori di progettazione di Civilization II e garantisce diverse ore di divertimento e strategia. Grazie ad un file di localizzazione della lingua è possibile utilizzare il gioco anche il lingua friulana. Il sito web ufficiale del videogame è raggiungibile a questo link, mentre il file di localizzazione della lingua e possibile scaricarlo a questo indirizzo web. Non abbiamo testato l’ultima versione del gioco, pertanto vi consigliamo di scaricare la versione sicuramente funzionante dal sito web dove trovate il file di localizzazione. Il software non è testato sulle ultime versione dei S.O. Microsoft