Open Daily 9:30–6:00, Monday Until 8:00

946 de Patrie dal Friûl
1455 dal Ream dai Langobarts

28 di Zenâr | S. Tomâs
Nàncje in paradîs no si sta ben di bessôi
Come oggi, nel 1594, il Patriarca Francesco Barbaro faceva visita alla città di San Daniele deciso a riformare le secolari istituzioni della cittadina e l’amministrazione delle cause pie. Nonostante la comunità di San Daniele fosse tesa a preservare i propri diritti acquisiti, non fece mancare al Patriarca una cornice festosa.

I Friulani sono un Popolo. Il Friuli è una Nazione, oggi politicamente compresa nello stato italiano. I confini del Friuli sono stati tracciati dai Longobardi (569). Nel Medioevo, il Friuli, veniva considerato come una delle più mature organizzazioni politiche unitarie sorte in Europa. All’inizio del XIII° secolo, era la Nazione più ampia e compatta dell’Italia settentrionale. Di questo periodo sono le prime espressioni poetiche in lingua friulana così come l’istituzione del Parlamento della Patria (1231-1805), che possiamo oggi ascrivere come una delle assemblee parlamentari più antiche e longeve d’Europa. Anche la bandiera del Friuli (1334) può essere annoverata tra i simboli nazionali più antichi del vecchio continente.

Letture del mese

Pignarûl Il Pignarûl (chiamato, a seconda la zona, anche: Panevin, Foghere, Fogoron, Fogaròn, Foghera, Fugarizze, Boreòn) è uno dei più …
Leggi Tutto
Messa del tallero La manifestazione, che si celebra il giorno dell’Epifania a Gemona del Friuli, culmina con la “Messa del …
Leggi Tutto
Messa dello spadone La manifestazione, che si celebra il giorno dell’Epifania a Cividale del Friuli, caratterizzata da un corteo storico …
Leggi Tutto
Natale in Friuli Sono assai numerose le usanze tipiche friulane in tempo natalizio, tanto da suggerire una approfondita e ampia …
Leggi Tutto

Identità

Mare, laguna, pianura, collina e montagna fuse tra loro a formare un tutt’uno, questo è il Friuli. Era conosciuto ancora prima della nascita di Cristo, come “Carnorum Regio”, la Regione dei Carni.

Confini

E’ uso comune definire i “Confini del Friuli” riferendosi al cosiddetto Friuli Storico; terre comprese a Ovest dal fiume Livenza, a Est dal fiume Timavo, a Nord dalle Alpi e a Sud dal Mar Adriatico.

Bandiera

Secondo Paolo Diacono, i Longobardi avrebbero fatto uso di bandonum, strisce di panno o pelle colorata che distinguevano i vari clan. Da qui deriverà il termine Banda, quindi Bandiera.

Lingua

La lingua friulana, è una lingua di origine neolatina, che presenta diverse analogie con altre lingue retoromanze e ladine. La sua nascita, verrebbe fatta risalire intorno all’Anno Mille.

Cartografia

Mappe storiche del Friuli.

Download

Scarica i compendi storici.

Collaborazioni

Invia il tuo materiale.

Partner

Copyright © 2022 Friulani.Net
Sito web non profit, finalizzato alla divulgazione storica
Questo sito web non si avvale di introiti commerciali o contributi pubblici

Privacy Policy / Terms of Use